• Home
  • Notizie
  • IL NUOVO GRANDE FRATELLO DEL GOVERNO CONTE!!! - IL CASHBACK

IL NUOVO GRANDE FRATELLO DEL GOVERNO CONTE!!! - IL CASHBACK

Nell’ambito della Finanziaria 2020 è stato previsto il riconoscimento di un rimborso in denaro al fine di incentivare l’utilizzo di pagamenti elettronici, “Cashback”, a favore delle persone fisiche,private, maggiorenni, residenti in Italia che effettuano abitualmente acquisti di beni e servizi con strumenti di pagamento elettronici.

Effettuando almeno 10 acquisti con carte e app di pagamento entro il 31 dicembre 2020, si potrà ottenere un rimborso del 10% di quanto speso fino ad un massimo complessivo per l'intero periodo di 150 euro. Non c’è un importo minimo di spesa, ma sono necessarie almeno 10 transazioni senza limitazioni merceologiche (acquisti in bar e ristoranti, pieni di benzina, generi alimentari, vestiti o elettrodomestici).

Il Cashback si articola in quattro periodi. Il primo periodo sperimentale, detto “Extra Cashback di Natale”, inizia l’8 dicembre 2020 e termina il 31 dicembre 2020. Ai primi 100.000 aderenti che, in ciascuno dei semestri effettuano il maggior numero di transazioni con gli strumenti di pagamento elettronici registrati, è attribuito un rimborso speciale di € 1.500 (c.d. “Super Cashback”).

Il rimborso “Cashback”, ad eccezione del rimborso del periodo sperimentale, è determinato con

cadenza semestrale ed è erogato entro 60 giorni dal termine di ciascun periodo di riferimento.

Semestre di riferimento - Erogazione del rimborso

1.1 - 30.06.2021 -              29.8.2021

1.7 - 31.12.2021 -                1.3.2022

1.1 - 30.06.2022 -              29.8.2022

Per partecipare al rimborso è necessario aver eseguito almeno 50 transazioni con strumenti di

pagamento elettronici, nel periodo di riferimento.

Il programma “Cashback” prevede la restituzione del 10% dell’importo di ogni transazione, fino

ad un importo massimo di € 150 per singola transazione. Le transazioni di importo superiore €

150, concorrono fino a € 150. Così, ad esempio, in caso di un acquisto pari a € 1.000, la transazione

concorre fino a € 150. Non è previsto un importo minimo di spesa. Al termine di ogni semestre, il conteggio del numero delle transazioni “riparte” da zero.

Sono validi tutti gli acquisti in negozi, bar e ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti ad eccezione di:

  • gli acquisti effettuati online (es. e-commerce);
  • gli acquisti necessari allo svolgimento di attività imprenditoriali, professionali o artigianali;
  • le operazioni eseguite presso gli sportelli ATM (es. ricariche telefoniche);
  • i bonifici SDD per gli addebiti diretti su conto corrente;
  • le operazioni relative a pagamenti ricorrenti, con addebito su carta o su conto corrente.

Dall' 8 dicembre si entra in app e si può attivare gratis il Cashback di Stato cliccando l'icona "10%" che comparirà vicino al saldo. Scaricare l’App IO: dopo aver scaricato e installato l’applicazione su smartphone o tablet, si deve effettuare l’accesso tramite le credenziali SPID oppure con la CIE abbinata al PIN. Ci si può registrare al Programma Cashback anche tramite una banca, l’ufficio postale o altri soggetti che emettono carte e app di pagamento. Per partecipare serve fornire:

  • il Codice Fiscale;
  • In fase di registrazione al Cashback, si devono inserire: gli estremi identificativi di uno o più carte di credito, carte di debito o prepagate (Amex, Bancomat, Diners, Maestro, Mastercard, PostePay, VISA, V-Pay) o attivare il Cashback sull’account Satispay;
  • il codice IBAN per l’erogazione dei rimborsi tramite bonifico; 
  • da gennaio sarà inoltre possibile inserire account Apple Pay, Google Pay e anche altre tipologie di carte e app che aderiranno all’iniziativa.

Nel caso di registrazione al Cashback tramite l’App IO, il Codice Fiscale sarà ricavato in automatico dall’identità digitale SPID o dalla Carta d’Identità Elettronica (CIE) con cui è stato effettuato il primo login all’App; non sarà quindi necessario reinserirlo manualmente.

COME SONO EROGATI I RIMBORSI 

i rimborsi del Programma Cashback con bonifico sull’IBAN indicato in fase di registrazione o in un momento successivo. Per ricevere l’Extra Cashback di Natale (8-31 dicembre 2020) è necessario comunicare l’IBAN entro la fine di dicembre 2020. Entro Febbraio 2021 sarà effettuato il rimborso del cashback guadagnato.